LAMBRETTA

Moto Lambretta Ancillotti versione Manga

La famosa Lambretta Ancillotti Special 250 c.c. dei record del mondo di Elvington in Inghilterra del 1966, in versione Manga in onore del Giappone. Nel Paese Nipponico del Sol Levante, la patria dei Manga, il Marchio Ancillotti era stato registrato già nel lontano 1986 alla WIPO.

La famosa Lambretta Ancillotti 200 c.c. Monza '65, una Lambretta Innocenti elaborata dall'Officina G. Ancillotti di Via Santa Monaca nel Centro Storico di Firenze. Conquistò il 2 Dicembre del 1965, il record Mondiale di velocità della sua classe, il record fù di ben 172,200 km/orari sul chilometro con partenza da fermo.

Lambretta Elaborata Ancillotti guidata da Alberto mentre segna i record del mondo ad Elvington ed a Monza 65 e 66
Alberto e la scuderia Ancillotti mentre preparano la Lambretta Innocenti 250 cc elaborata per i record del mondo di velocità di Elvington 66 e Monza 65

Il Santo Graal delle Lambrette, la Lambretta Ancillotti Special 250 c.c. dei famosi record di velocità, sul Circuito di Elvington nell'York shire in Inghilterra, del 15 e 16 ottobre 1966: il primo record del mondo, sul chilometro con partenza da fermo; il secondo record del mondo sul quarto di miglio lanciato. I due record sono, dopo più di mezzo secolo, rimasti ancora imbattuti. La Lambretta Ancillotti era carenata in lamiera di alluminio battuta a mano.

La Ditta G. Ancillotti dopo il record del Mondo di Monza del 1965 e dei due record Mondiali, ottenuti nel 1966 sul Circuito di Elvington in Inghilterra e visto l’enorme eco ottenuto da questi successi, iniziò a produrre dei kit di elaborazione per le Lambrette Innocenti di serie. I kit di elaborazione Ancillotti erano venduti in cassette di legno ed erano tre tipi: la cassetta Standard, la cassetta Special e la cassetta Super Special. Le trasformazioni Ancillotti potevano essere montate su tutti i modelli di Lambrette di serie 125, 150 e 175 c.c. portando la loro cilindrata a 200 c.c.. La cassetta Ancillotti Super Special, introvabile, permetteva di trasformare la cilindrata delle Lambrette di serie 125, 150, 175 e 200 c.c. e portarla a 250 c.c..

Kit Elaborazioni Ancillotti componenti marmitta frizione testata pignoni scarico record del mondo Monza Elvington
Moto Lambretta Ancillotti Gold

Un'immagine della Lambretta Ancillotti Gold, eccentrico esempio di elaborazione di una Lambretta Innocenti di serie in Lambretta Ancillotti Cafè Race. Eseguita dalla Ancillotti Motorcycles, unica proprietaria dei Marchi Ancillotti. Per questa Lambretta elaborata Ancillotti Cafè Race, è stata scelta una verniciatura colore oro, sella sportiva in similpelle di colore nero. La scritta "Preparazione Ancillotti Firenze" è stata incisa sulle fiancate da ambo i lati.